La Spy Story prima di Ian Fleming: “I 39 scalini”, John Buchan | Gente di Taccuino

Perchè in un'epoca piena di thriller iper-tecnologici ci farebbe bene rileggere un classico della suspense come questo