Leggera come l’abisso – Roberto Pecoraro |Recensione

E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te, scriveva Friedrich Nietzsche. Approfittando della sequela di festività che ci sono toccate nel corso di questo aprile, mi sono preso circa un mese di tempo prima di parlarvi di Leggera come l’abisso, un romanzo pubblicato a gennaio 2017 che mi…

Le copertine (e i libri) della nuova collana di Iperborea sono la cosa più bella che vedrete oggi su Internet

I grandi orizzonti, il piacere del racconto, i dilemmi etici ed esistenziali, l’eterno interrogarsi sull’epica, farsesca, tragicomica vicenda umana. E l’attitudine molto nordica di non prendersi mai troppo sul serio… Nasce Luci! Sono già 30 anni che Iperborea si occupa di diffondere la letteratura scandinava in Italia con l’intelligenza, la cura e la competenza che la…

Fare blogging: lo smartphone come ufficio | Gente di Taccuino

Io credo negli oggetti che ci identificano, ci rappresentano e ci ispirano. Il mio taccuino, il mio orologio, il mio zaino, le mie cuffiette, le mie penne mi fanno compagnia ogni giorno e affrontano con me la vita della città e non mi saprei immaginare con oggetti analoghi – diversi – addosso. Lo stesso dicasi…